Chi siamo

L’impresa di costruzioni generali Edilgero nasce nel 1983 al fine di svolgere la propria attività presso istituzioni, enti pubblici e committenti privati di primaria importanza, operando in ambito nazionale ed internazionale, nonché in settori militari particolarmente riservati. Edilgero esegue inoltre, in proprio e conto terzi, la progettazione e la realizzazione di edifici, ad uso abitativo e commerciale, stimati nel mercato immobiliare per pregevoli finiture tecniche ed architettoniche. La società è in possesso della certificazione di qualità in accordo con la normativa UNI EN ISO 9001:2015, del certificato per la gestione ambientale EN ISO 14001:2015, del certificato per la gestione della salute e della sicurezza dei lavoratori OHSAS 18001:2007 e del certificato di attestazione SOA nelle categorie OG1, OG2, e OG11, oltre ad altre categorie specialistiche. Edilgero è una società in continua e costante crescita, strutturata per rispondere alle esigenze di un mercato complesso e dinamico; gestita da un organico altamente professionale, con spiccate capacità tecniche ed organizzative, si avvale della collaborazione di maestranze e specialisti qualificati.

Edilgero esegue lavori di:

  • Edilizia civile ed industriale
  • Impiantistica tecnologica
  • Opere di alto pregio
  • Restauri conservativi
  • Strutture in cemento armato
  • Ristrutturazioni e manutenzioni
  • Sviluppo immobiliare

La nostra storia

Il gruppo è presente nel settore dell’edilizia sin dagli anni ’50, periodo in cui inizia ad operare nel campo delle ristrutturazioni dando impulso ad una serie di attività che porteranno, verso la fine degli anni ’70, alla nascita di una realtà industriale operante nel settore dello sviluppo immobiliare e degli appalti pubblici civili e militari. Particolarmente significative rimangono la costruzione del monastero delle monache Benedettine “San Giovanni Battista” in Roma alla fine degli anni ’50, e gli edifici residenziali realizzati tra gli anni ’60 e ’70 in prestigiosi quartieri di Roma. Dall’inizio degli anni ’80, l’attività è incentrata prevalentemente sull’esecuzione di appalti pubblici e porta al compimento di importanti opere come le Ambasciate Italiane di Mosca, Praga e Copenaghen, la ristrutturazione del conservatorio di musica di Santa Cecilia in Roma e le numerose infrastrutture eseguite per il Ministero della Difesa. Negli anni ’90 il gruppo svolge importanti lavori di edilizia civile realizzando i palazzetti dello sport di Sulmona (AQ) e Latisana (UD), l’impianto sportivo polivalente di Valeggio sul Mincio (VR), oltre ad interventi per grandi aziende come Agip Petroli o ICCREA Banca. Come ulteriore realtà, nel 1983 nasce l’impresa di costruzioni generali Edilgero, che rappresenta oggi l’espressione tangibile delle ultime generazioni della famiglia di portare avanti quanto realizzato nel corso degli anni, guidati dai valori umani, dalla serietà e dalla professionalità che da sempre caratterizzano il gruppo.

Mission

Edilgero è una azienda “general contractor” specializzata nella realizzazione di opere edili ed impiantistiche, strutture in cemento armato, grandi ristrutturazioni, restauri conservativi e lavori di alto pregio. L’azienda cerca di conseguire i propri obiettivi di crescita dimensionale e sviluppo del core business traendo ispirazione dai seguenti principi fondamentali:

  • Sviluppo sostenibile
  • Serietà e professionalità
  • Tutela dell’ambiente
  • Costruire a “regola d’arte”
  • Elevata qualità delle proprie realizzazioni
  • Connubio tra artigianalità ed innovazione tecnologica
  • Cura della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro
  • Valorizzazione del talento individuale e del patrimonio umano

Valori

“L’arte nell’edilizia ha un significato ben preciso: è il modo corretto di portare a termine una lavorazione, secondo i dettami del buon costruire. Solo alcuni trattati descrivono il modo corretto di realizzare manufatti edili: tra i più famosi il “De Architectura” di Vitruvio o il “De re aedificatoria” scritto da Leon Battista Alberti nel pieno Rinascimento italiano. Tuttavia, le tecniche del buon costruire sono dettate principalmente dal buon senso di seguire le regole, semplici ma ferree, tramandate dai maestri muratori ai loro apprendisti. L’arte di innalzare un semplice muro richiede la conoscenza dell’arte dell’impastare una buona malta, conoscendo i dosaggi di legante, acqua e eventuale inerte, della tecnica di allettare i mattoni in modo tale che collaborino attivamente alla portanza del muro, dell’arte e della tecnica di effettuare la rasatura del muro e, naturalmente, dell’arte e della tecnica di passare la pittura sullo stesso.”
“Quando, in una descrizione di opere edili, si richiede che una lavorazione venga “realizzata a regola d’arte”, si fa riferimento proprio al fatto che si prevede che l’opera verrà eseguita seguendo tutte le precauzioni, le regole e le tecniche del buon costruire relative a quel particolare manufatto, che sia una trave in cemento armato, un tramezzo, o anche la semplice tinteggiatura di una vecchia parete. Ciascuna piccola opera edilizia, che assieme a tante altre permette di costruire edifici interi, ha le sue piccole grandi regole.”

Edilgero fonde il concetto del “costruire a regola d’arte” con il rispetto dell’uomo e dell’ambiente, facendone i valori portanti che sono alla base della serietà e della professionalità con cui viene condotta l’azienda.